Keyword advertising - (Pay per Click)

11 settembre 2008 – 14:58

Con il  Keyword Advertising più comunemente conosciuto come: Pay per Click è possibile raggiungere subito i primi posti nei risultati dei motori di ricerca. L’inserzionista, però, deve pagare una tariffa per ciascun click effettuato sull’annuncio pubblicitario.

Esempio:
Vogliamo far apparire ai primi posti su Google la parola “indicizzare portali web“?

In questo caso Google ci mostra i primi 10 risultati sulla sinistra, i quali corrispondono ai siti internet meglio indicizzati, mentre sul lato destro della pagina e in un formato ridotto,  fa apparire i siti internet che hanno adottato la politica del Pay per Click.

Il criterio di funzionamento del Pay per Click è  quello di far apparire un risultato in gradatoria a seconda della spesa che uno intende affrontare. Es: per la frase “Indicizzare Portali Web” noi attribuiamo una spesa per Click di euro 0,30. Se un altro sito internet alza il budget di spesa noi appariremo in seconda posizione rispetto a questo.

Il Pay Per Click e’ comunque uno strumento utilissimo per consentire ad un sito internet la massima visibilita’ in tempi brevi. Ovviamente questo tipo di operazione ha un costo più alto dell’indicizzazione nel lungo termine, ma nell’immediato ha un miglior rapporto costi/benefici.

Il Pay Per Click, nelle indicizzazioni a lungo termine, può essere utilizzato per dare subito la visibilità al sito internet, nell’attesa che l’indicizzazione dia i risultati attesi.

Share on Facebook

You must be logged in to post a comment.