Google cambia volto

7 maggio 2010 – 10:14

6 Maggio 2010: segnatevi questa data. Google cambia la visualizzazione del suo pannello di ricerca, la sua stessa home page, modificando anche la sua veste grafica.

Il motore californiano di Mountain View ha stravolto totalmente la visualizzazione delle proprie ricerche aggiungendo preziosi elementi per una ricerca più accurata. Basterà una rapida occhiata, infatti, per notare sulla sinistra dello schermo un menù a tendina dove all’interno sono presenti notizie, libri, aggiornamenti, discussioni, blog e news delle ultime 24 ore.

La ragione di tale cambiamento è dovuta sicuramente alla spietata concorrenza del gigante della Microsoft BING. Sin dalla nascita (3 Giugno 2009), infatti, questo nuovo crawler è diventato un colosso ed ha già conquistato una media di 15 milioni di visitatori che quotidianamente lo utilizza per le proprie ricerche.

Bing, infatti, ha introdotto sin dall’inizio una miriade di informazioni utili al navigatore.  A tal proposito, Google -il cui primato, dall’alto del suo 65% di utenti, non è in discussione-  si è adeguato al rivale per non perdere prestigio, sia fornendo un maggior numero di informazioni utili sia fregiandosi di un nuovo e gradevole aspetto grafico.

Share on Facebook

You must be logged in to post a comment.